AMINALI

Una nuova casa per 100 cani di Menfi e Sciacca

di

SCIACCA. Si chiude con un bilancio di cento cani adottati, sull'asse Sciacca-Menfi, l'attività svolta nel 2015 dall'associazione «Amici di Olivia». Sono stati ben 40, con le ultime partenze della settimana scorsa, gli animali prelevati dal canile della Multiservice di Sciacca, diretti in Germania.

Sessanta i cani che, quest'anno, sono partiti, invece, da Menfi, diretti a famiglie che vivono nel nord Italia, ma anche in Austria e Svizzera. "Milan" e "Bailee", due meticci, che si trovavano presso il canile della Multiservizi Bono, sono stati tra gli ultimi prelevati da due famiglie tedesche che li hanno adottati. Dalla Germania sono arrivati per prenderli Gudrun Hope e Selina Estrada. Poco prima era stato adottato "Gino", un altro meticcio, il ducentocinquantesimo animale preso in consegna da famiglie straniere grazie all'associazione "Amici di Olivia". Il gruppo agrigentino opera con le adozioni in Germania grazie all'associazione "Streunerhilfe Sizilien".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X