CARABINERI

Rapina ad un distributore di carburante a Naro, due persone fermate

NARO. Rapinano il distributore di carburante Q8, davanti la caserma dei carabinieri di Naro (Ag), e scappano. Ad agire sono stati in due con il volto coperto da passamontagna ed in mano una pistola. Uno di loro - Calogero Contino, 41 anni, di Porto Empedocle (Ag) - è stato subito arrestato dai carabinieri che uscendo dalla caserma lo hanno inseguito e bloccato. L'altro rapinatore è riuscito, invece, a scappare, lasciando cadere il borsello, con all'interno 50 euro, che erano riusciti a farsi consegnare dal benzinaio.

Poco più tardi è stato fermato, come indiziato di delitto, Giuliano Gambacorta, 23 anni, di Porto Empedocle (Ag). Sarebbe lui, secondo i carabinieri, il secondo malvivente che ha messo a segno una rapina al distributore di carburante Q8, davanti la caserma dell'Arma, a Naro (Ag).  Ritrovata e sequestrata anche l'arma che è stata utilizzata per la rapina: sarebbe una pistola giocattolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook