L'EVENTO

«Fai Marathon», viaggio alla scoperta del centro storico di Agrigento

Un evento nazionale curato, per la prima volta, dai volontari dei Gruppi FAI Giovani e realizzato grazie alla partnership con "Il Gioco del Lotto"

AGRIGENTO. Una maratona con gli occhi, una passeggiata, per riscoprire e valorizzare i tesori del centro storico, compresa la Cattedrale, scelta come luogo del cuore nell'ultimo censimento FAI. Anche ad Agrigento, così come in altre centotrenta località italiane, la Giornata FAI d'autunno va alla scoperta di una città inedita.

Un evento nazionale curato, per la prima volta, dai volontari dei Gruppi FAI Giovani e realizzato grazie alla partnership con "Il Gioco del Lotto", a sostegno della campagna di raccolta fondi "Ricordiamoci di salvare l'Italia".

Il programma della "FAImarathon" nel cuore della città antica è stato illustrato ieri mattina presso la Sala Conferenze del Museo Diocesano, a Palazzo Arcivescovile (Via Duomo), dal capo di delegazione FAI Giuseppe Taibi, il direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Curia, don Giuseppe Pontillo e don Carmelo Petrone, responsabile delle comunicazioni della Curia.

La "FAImarathon", così come in altre città d'Italia, propone una passeggiata culturale per riscoprire, apprezzare e conoscere, un'Agrigento imprevedibile, attraverso percorsi tematici e visite guidate e permetterà di vivere una giornata da "turisti a casa nostra", alla scoperta di vie, palazzi e chiese del centro storico. DV

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook