Al tempio di Giunone "Le parole tra le dita", teatro di denuncia sociale - Video

La regia di Francesca Vaccaro fa tappa ad Agrigento, si fa spazio nella diversità e di quella realtà ne cambia le sorti.

Questa sera alle 21 al tempio di Giunone, l'Ente Parco della Valle dei Templi, L'Accademia Palladium e L'associazione E.Lis.A presentano lo spettacolo "Le parole tra le dita", teatro di denuncia sociale. La regia di Francesca Vaccaro fa tappa ad Agrigento, si fa spazio nella diversità e di quella realtà ne cambia le sorti. Denuncia il silenzio sull'arte del silenzio, sul non ascolto alla sensibilità.

Sono sordi e parlano, sono persone e sentono. Lo dicono insieme. L'Accademia Palladium e le sue allieve, con la supervisione Lis di Gabriella Montalbano, gli attori sordi e il teatro di Francesca Vaccaro, portano così in scena questo spettacolo che veste il silenzio di parole e poggia lo sguardo sulla diversità. Servizio di interpretariato Lis alla Valle dei Templi e accoglienza a cura delle allieve del corso in "Esperto nella comunicazione Lis in ambito turistico culturale".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X