CARABINIERI

Palma, sequestrato uno stabilimento balneare

di
Controlli a tappeto, su tutto il litorale, per garantire sicurezza ai bagnanti nei giorni di Ferragosto

PALMA DI MONTECHIARO. I carabinieri della compagnia di Licata hanno avviato, soprattutto in vista del ferragosto e nel tentativo di assicurare ai bagnanti di trascorrere la festa serenamente, tutta una serie di controlli sulle spiagge del territorio di propria competenza. I Comuni rivieraschi nei quali opera la compagnia carabinieri in questione sono quelli di Licata e Palma di Montechiaro, ed è proprio nei due centri che si stanno concentrando le operazioni di controllo del territorio.

Ieri mattina i militari della stazione di Palma di Montechiaro hanno eseguito verifiche a tappeto su tutto il litorale. Sono stati controllati gli stabilimenti balneari, i bar ed i chioschi sulle spiagge, è stato verificato che ogni lido sia dotato di tutte le attrezzature di sicurezza da mettere a disposizione dei bagnanti, ma hanno controllato anche se gli accessi al mare sono liberi, oppure (come accade purtroppo spesso in tutte le zone di mare) occupati da auto di chi, in barba a tutte le regole e senza rispettare gli altri, parcheggia la propria utilitaria persino sulla battigia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook