CARABINIERI

Sciacca, furto di energia elettrica: arrestati i titolari di 2 bar

SCIACCA. I Carabinieri della Stazione di Sambuca di Sicilia hanno arrestato un 36enne di Castelvetrano e un 37enne di Sciacca, titolari di due bar del centro di Sciacca, per  furto di corrente elettrica. All'interno dei due esercizi commerciali, i militari hanno rinvenuto due potenti magneti che, posti sopra il contatore, abbattono la lettura quasi del 90%.

Nei giorni scorsi i carabinieri, ad Acate, nel Ragusano hanno denunciato, per furto di energia elettrica aggravato ed in concorso, 4 persone. Avevano allestito un piccolo luna-park sul  lungomare di Marina di Acate, pensando di poter avere energia gratis per alimentare le giostre creando un allaccio abusivo alla  rete elettrica Enel. Le giostre sono state poste sotto sequestro su disposizione della Procura di Ragusa ed i giostrai denunciati a piede libero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X