CARABINIERI

Rapinato un distributore di carburante a Porto Empedocle

I due sono riusciti a farsi consegnare il marsupio da un benzinaio, dove erano custoditi 400 euro. Indagano i carabinieri

PORTO EMPEDOCLE. Due persone, con il volto coperto da caschi integrali, in sella ad uno scooter, hanno rapinato, minacciando l'operatore con un coltello, il distributore di carburante «Esso» lungo la strada statale 115 a Porto Empedocle (Ag). I due sono riusciti a farsi consegnare il marsupio da un benzinaio, dove erano custoditi 400 euro. Indagano i carabinieri.

Intanto un catanese, Salvatore Borchiero, 50 anni di Mascalucia, è stato arrestato dai carabinieri per tentato furto aggravato. L'uomo, assieme ad almeno un complice di cui si sono perse le tracce, durante la notte ha cercato di manomettere lo sportello Postamat del viale Della Vittoria ad Agrigento. Accanto allo sportello, i militari hanno trovato un borsone con due piedi di porco, due cacciaviti, una tenaglia e un ordigno rudimentale per far saltare, probabilmente, l'impianto postamat.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X