AMBIENTE

Raccolta dei rifiuti, Naro procederà in «house»

di
Il sindaco: «In meno di un anno siamo riusciti a completare l’iter per la nuova gestione integrata. Punteremo sulla differenziata e alleggeriremo la tassa»

NARO. Dopo Camastra e Canicattì anche Naro “scarica” la Dedalo ambiente e si occuperà della gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in house. Ieri infatti, la società regolamentazione rifiuti (Srr Agrigento Est) ha espresso il proprio nulla osta all’attuazione del piano d’intervento e al relativo affidamento del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti da parte dell’Aro del Comune di Naro.

Adesso, pertanto, si potrà procedere alla gara d’appalto (che verrà espletata dall’Urega di Agrigento) per l’affidamento del servizio, ponendo finalmente fine alla gestione della “Dedalo Ambiente”. L’assessore comunale alla gestione integrata dei rifiuti Fabio Schembri ha incaricato gli uffici preposti e in particolare il tecnico comunale Angelo Gueli Alletti, nella qualità di responsabile unico del procedimento, di accelerare tutte le procedure per affidare a ditta esterna il servizio e cessare ogni rapporto con la società d’ambito “Dedalo Ambiente”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook