POLIZIA

Agrigento, 41enne ferito con un cacciavite all'uscita da una discoteca

AGRIGENTO. Un uomo di 41 anni è stato ferito con un cacciavite alla schiena all'uscita di una discoteca di Agrigento. L'aggressione è avvenuta davanti al locale tra il viale Cannatello e San Leone, frazione balneare della città. A colpire  il quarantenne, sembra, sia stata più di una persona al termine  di un litigio per futili motivi. Indaga la polizia.

Nei giorni scorsi, sempre con un cacciavite, ma per un diverbio per questioni di condominio, un uomo di 38 anni è stato affrontato da un giovane vicino di casa di 17 anni, nel quartiere «Scavone» a Gela e, dopo un acceso alterco, colpito cinque volte con un lungo cacciavite al petto e alla schiena. Il ferito, che ha subito anche la frattura di una costola, è stato soccorso dai passanti e trasportato in ambulanza all'ospedale «Vittorio Emanuele» dove è stato operato. I medici lo hanno dichiarato fuori pericolo. I carabinieri hanno fermato il giovane accoltellatore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook