LEGA PRO

Akragas, Giavarini: "Nessun disaccordo fra i dirigenti"

di

AGRIGENTO. "Non c'è nessuna contrapposizione. Tutti lavoriamo in sintonia per centrare gli obiettivi a medio e a lungo termine per fare una grande Akragas". Il presidente onorario, nonché socio di maggioranza, Marcello Giavarini smentisce contrasti e tensioni all'interno della proprietà e della dirigenza "dopo una serie di articoli, pubblicati su alcuni quotidiani e giornali on line, dove si prefigura in maniera impropria una divisione tra la maggioranza degli azionisti e il resto dei soci".

Il riferimento è alle crepe, reali nonostante le smentite di rito, fra le due "anime" della dirigenza e in particolare fra i due dirigenti che hanno curato il mercato la scorsa stagione - Ernesto Russello e Antonello Laneri - e l'amministratore delegato Peppino Tirri. In un primo momento era stata trattata la riconferma in panchina di Vincenzo Feola. La scelta sembrava coinvolgere tutti ma quando si attendeva una risposta legata al progetto e alle richieste del tecnico di Somma Vesuviana è arrivato invece l'annuncio ufficiale di Giavarini che ha comunicato l'accordo con Nicola Legrottaglie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X