TURISMO

Licata, riaperti Grangela, Tholos e rifugi: tour guidato ogni giorno

di

LICATA. I siti storici ed archeologici del centro cittadino riaprono al pubblico. La cerimonia ha avuto luogo domenica sera al Comune, alla presenza del sindaco Angelo Cambiano e di tutti i componenti la giunta. E’ stato presentato alla cittadinanza il tour tra i monumenti, affidato all’associazione Finziade che ha già dato vita all’iniziativa lo scorso anno, e che inizierà a partire da oggi. Ogni giorno, chi lo vorrà, potrà visitare l’ipogeo Grangela, la Tholos micenea ed i rifugi antiaereo della seconda guerra mondiale. Il costo del percorso, che comprende anche il viaggio di andata e ritorno dalla struttura ricettiva in cui ci si trova fino al centro storico, ed una degustazione di prodotti tipici locali, è pari a nove euro.

“Tale iniziativa, promossa dall' amministrazione comunale, è stata portata avanti – commenta il sindaco Angelo Cambiano - con la collaborazione dell'associazione Finziade, alla quale è stata affidata la gestione, per poter rendere fruibili ed accessibili e ai turisti e ai cittadini stessi, le meraviglie archeologiche di una terra, Licata, intrisa di storia e cultura”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook