CARABINIERI

Palma di Montechiaro, minaccia i familiari con una pistola: arrestato

Nella sua abitazione, sono invece state rinvenute altre 6 cartucce. Vella si trova ora rinchiuso presso la Casa circondariale di Agrigento

PALMA DI MONTECHIARO. I carabinieri hanno arrestato a Palma di Montechiaro Gaetano Vella, 50 anni. L'hanno sorpreso nel quartiere 'Arena delle Rose' con in mano un revolver calibro 44 magnum, davanti al portone di ingresso della famiglia d'origine. Dopo un iniziale tentativo di reazione, i militari sono riusciti a bloccarlo e ad ammanettarlo. L'arma, funzionante e carica, risultava priva di marca e matricola. Perquisito, è stato trovato in possesso anche di un coltello a serramanico di 16 centimetri. Nella sua abitazione, sono invece state rinvenute altre 6 cartucce. Vella si trova ora rinchiuso presso la Casa circondariale di Agrigento.

Nei giorni scorsi un 27enne è finito nei guai a Trapani perché avrebbe perseguitato la sua fidanzata, danneggiandole anche l’auto, non rassegnandosi alla fine della loro relazione sentimentale. E' stato raggiunto da una misura cautelare eseguita dagli agenti della Squadra mobile della questura del capoluogo che si sono occupati del caso.

P.A. di 27 anni - le generalità del presunto stalker non sono state rese note dalla polizia - non potrà più avvicinarsi nei luoghi frequentati, abitualmente, dalla vittima designata. Il provvedimento è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Trapani, Emanuele Cersosimo, su richiesta del sostituto procuratore Sgarella che ha condiviso le risultanze investigative raccolte dagli agenti della sezione «Reati contro la persona e reati sessuali» della Mobile.
Il giovane deve rispondere del reato di atti persecutori, in una sola parola: stalking.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook