CARABINIERI

Canicattì, danni al cavalcavia: denunciato un camionista

di

CANICATTI'. Ci sono voluti un paio di giorni di intensa attività investigativa da parte dei Carabinieri della locale Compagnia ma alla fine è stato dato un volto ed un nome all'autista del mezzo pesante che giovedì sera ha danneggiato il cavalcavia di contrada Marrone, lungo la variante della Statale 123 in territorio di Canicattì. L'uomo, alla guida di un camion con carrello sul quale era trasportato un grande escavatore, dopo l'impatto con la struttura non arrestò la propria andatura ma decise di proseguire incurante dei danni che aveva provocato al cavalcavia dal quale si staccarono numerosi detriti che finirono per essere travolti dall'Alfa Romeo Giulietta, condotta da un giovane di San Cataldo che per pura fatalità non ha subito gravi conseguenze dall'impatto con i pezzi di cemento.

I Carabinieri hanno denunciato nella giornata di ieri all'Autorità Giudiziaria un canicattinese di 43 anni, C.C., operaio presso una locale ditta impegnata nel movimento terra. Il reato contestato all'uomo è quello di attentato alla sicurezza dei trasporti. A suo carico, però, potrebbe anche ascriversi la denuncia sporta venerdì dal sindaco della città Vincenzo Corbo per il danneggiamento subito dal cavalcavia, che dovrà subire un intervento di manutenzione proprio a causa dei danni provocati dall'incidente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X