AMMINISTRATIVE

Comunali, ballottaggio a Licata: scelti tutti gli assessori

di

LICATA. I giochi sono fatti in vista del ballottaggio di domenica e lunedì prossimo per l’elezione del sindaco. Ieri mattina i due sfidanti, Angelo Cambiano e Giuseppe Galanti, hanno ultimato le rispettive giunte con la designazione dei nomi mancanti ed hanno depositato gli apparentamenti.
Al primo turno Angelo Cambiano, che è sostenuto da tre liste civiche, aveva scelto Stefania Xerra, Daniele Vecchio e Carmelo Sambito. Dei tre solo quest’ultimo era assessore nella giunta precedente. Ieri ha indicato Giuseppe Montana, candidato a sindaco giunto terzo lunedì scorso, il farmacista Gaetano Gagliano e Massimo Licata D’Andrea, titolare delle deleghe allo Sport, Turismo e Spettacolo nell’esecutivo precedente. Cambiano non ha depositato alcun apparentamento, ma ha tempo fino alle 14 di oggi per farlo. La decisione, dunque, verrà presa soltanto stamattina.
Giuseppe Galanti, sostenuto da Pd, Ncd e tre civiche, al primo turno aveva indicato quattro assessori: Tiziana Alesci, consigliere comunale uscente del Pd, Giuseppe Schembri, Andrea Marrali e Tony Licata, tutti espressione di quattro delle cinque liste della coalizione. Ieri Galanti ha designato Giuseppe Ripellino, consigliere comunale uscente e candidato a sindaco giunto quarto al primo turno, ed Antonino Ragusa, legale vicino alle posizioni della lista “Il Domani”. Galanti ha depositato anche gli apparentamenti. Della coalizione entrano a far parte il Pdr e Sicilia Democratica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook