BASKET

Fortitudo Agrigento, il giorno della finale è arrivato

di

AGRIGENTO. La Fortitudo non aspetta più, la finale è lì. I biancazzurri questa sera alle 21 incontreranno al PalaRuffini Torino. Squadra insidiosa e ostica che Marco Evangelisti, conosce bene. Lui, oggi giocatore della Fortitudo ha trascorso stagioni importanti con la maglia dei piemontesi. Con la Fortitudo, Evangelisti ha avuto un avvio di stagione difficile ma poi è riuscito a imporre gioco e personalità. “I play off? E’ indubbiamente un risultato inaspettato e quindi più bello. Vincere contro Torino potrebbe essere davvero speciale. Io ex? Si, ho indossato per due anni quella maglia e sono stati anni indimenticabili. In quel di Torino ho trascorso due stagioni davvero importanti. Loro – ammette Evangelisti - sono una squadra fatta di giocatori di A1, se giochiamo con la loro intensità ci spiegano il basket. Noi siamo la Fortitudo e dobbiamo essere intelligenti, giocando come meglio sappiamo fare, perché se imponiamo il nostro gioco loro sono battibili, lo abbiamo dimostrato anche in campionato”. M

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook