BASKET SERIE A2 GOLD

Fortitudo Agrigento a Verona, missione: sovvertire il pronostico

di
Gli agrigentini hanno sfiorato il colpaccio in gara-1 e oggi proveranno a battere la prima della classe. Incerto Piazza

AGRIGENTO. La Fortitudo a un passo dall'impresa, ma si parte con lo svantaggio di gara uno con Verona che ha dimostrato di essere davvero la prima della classe. Stasera, con inizio alle 20,30 si torna sul parquet del PalaOlimpia per riscattare la prima sconfitta, quella di sabato, maturata solo nel finale. Per gara-2 coach Ciani cercherà di mettere in campo la formazione migliore, sperando nel recupero di Alessandro Piazza, fermo per un problema fisico alla vigilia del match.

Da ricordare che per essere promossa una delle due squadre deve vincere almeno tre gare, quindi teoricamente si potrebbe arrivare a gara-5. «In gara-1 abbiamo fatto una grandissima partita, una delle migliori di quest'anno - dichiara soddisfatto il coach Franco Ciani -. Sicuramente era una partita molto delicata, Piazza non aveva recuperato completamente, quindi abbiamo deciso di non forzare il suo utilizzo proprio per arrivare a una guarigione più completa, quindi non ha giocato, per cui nel giro di poche ore abbiamo dovuto reiventarci un nuovo assetto e piano tattico».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook