PIAZZA VITTORIO EMANUELE

Turisti vittime delle buche ad Agrigento, 3 casi nel weekend

di
Una coppia di tedeschi inciampa nei ciottoli sollevati. Caduta anche in via Garibaldi

AGRIGENTO. Quello di alcune strade cittadine ridotte a poco più che mulattiere è una storia ormai vecchia di anni ad Agrigento. L’inefficienza degli uffici preposti alla sistemazione dei problemi di «ordinaria amministrazioni», sta perà continuando a mietere «vittime». Nel solo ultimo fine settimana, due turisti sono inciampati e caduti in piazza Vittorio Emanuele a causa delle pessime condizioni dell’atrio adibito allo stasta tra la questura e l’Urp del Libero consorzio.

La coppia di turisti tedeschi in visita in città con un’auto a noleggio infatti, dopo aver posteggiato, si stavano spostando in direzione di via Atenea ma la donna è inciampata nelle mattonelle sollevate all’inversosimile tra le auto e il marito nel tentativo di tenerla è caduto subito dopo. Una scena ch enon è passata inosservata ad alcuni agrigentini che hanno soccorso ed accompagnato ad un bar vicino, la coppia, scusandosi per l’accaduto a nome dell’intera città.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook