INCIDENTE SULLA 115

Siculiana, lutto cittadino per Antonio Bertolino

di
Oggi i funerali di Antonio Bertolino. È in coma la fidanzata che viaggiava con lui

SICULIANA. È in coma, ricoverata alla Rianimazione dell'ospedale "Civico" di Palermo, la ventenne che sabato notte - assieme al fidanzato Antonio Bertolino - è rimasta coinvolta, e gravemente ferita, nell'incidente stradale che si è verificato lungo la statale 115, fra Realmonte e Siculiana. Le prossime ore - secondo i medici che, anche ieri, hanno mantenuto riservata la prognosi sulla vita - saranno determinanti. La ragazza sta lottando, infatti, fra la vita e la morte.

Ieri sera, un gruppo di giovani si è riunito ed ha pregato per la ventenne in chiesa Madre. Oggi pomeriggio, alle 16,30, al Santissimo Crocifisso, ci saranno i funerali di Antonio Bertolino, 24 anni; il giovane che guidava la Mercedes Slk che s'è capovolta più volte quel maledetto sabato notte. Oggi, a Siculiana, - che s'appresta a dire "addio" ad un ragazzo "speciale ed eccezionale" - per come ha detto il sindaco Mariella Bruno - sarà lutto cittadino. "La comunità è molto scossa - ha detto, ieri, Mariella Bruno - . L'incidente è stato di una crudezza inaudita. Non soltanto come sindaco, ma come amica della famiglia Bertolino e come mamma, - ha aggiunto - posso testimoniare che l'intera cittadina è a lutto. Antonio, così come la sua famiglia, sono benvoluti da tutti".

 

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X