EX COLLEGIO DEI FILIPPINI

"Il sentimento della luce", ad Agrigento prorogata la mostra fotografica di Pepi

Il tema dominante è la ricerca di un equilibrio tra la luce e la forma. Una interpretazione del mondo attraverso gli oggetti e i luoghi della quotidianità, trasformati dalla luce e dall'occhio del fotografo in emozioni visive

AGRIGENTO. Prorogata fino al 2 maggio prossimo, all'ex Collegio dei Filippini di via Atenea 270, ad Agrigento, la mostra fotografica di Giovanni Pepi «Il sentimento della luce», curata da Angelo Pitrone e Nino Giaramidaro e con la collaborazione di Donatella Aiosa. L'evento è organizzato dal Centro Culturale Pier Paolo Pasolini, dalla Provincia regionale di Agrigento oggi Libero Consorzio comunale, dal Comune di Agrigento e con il patrocinio della Regione Siciliana - Assessorato Regionale ai Beni Culturali.

La mostra ha visto il ritorno a casa di un agrigentino che ha avuto successo nella sua professione di giornalista ed ora ci mostra la sua anima nuda, la sua passione per lo sguardo e l'immagine fissa. Il tema dominante è la ricerca di un equilibrio tra la luce e la forma. Una interpretazione del mondo attraverso gli oggetti e i luoghi della quotidianità, trasformati dalla luce e dall'occhio del fotografo in emozioni visive. Un equilibrio precario tra la luce e l'ombra, tra la poesia e l'emozione di un momento irripetibile e intimo. Fatto di sensazioni impalpabili ma degne della memoria fotografica. Giovanni Pepi è condirettore responsabile del Giornale di Sicilia. La mostra è visitabile tutti i giorni tranne la domenica.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X