CARABINIERI

Santa Margherita Belice, tenta di estorcere denaro ai genitori: arrestato

SANTA MARGHERITA BELICE. Un uomo è stato arrestato dai carabinieri a Santa Margherita Belice, in provincia di Agrigento, perchè dietro minaccia avrebbe tentato di estorcere ai propri genitori una esigua somma di denaro contante. In manette è finito Giuseppe Di Vita, di 42 anni. All'indagato sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Nelle scorse settimane, invece, una donna di 29 anni è stata arrestata ad Acquedolci (Messina) per maltrattamenti in famiglia. A denunciare la giovane è stata la madre che ha raccontato ai militari dell'Arma che la figlia maltrattava lei ed il marito ormai anziani e malati, minacciandoli di morte, insultandoli e picchiandoli se ogni giorno non le davano del denaro. Durante l'ennesima lite quindi i militari sono intervenuti bloccando la donna. La madre è stata accompagnata al pronto soccorso dove le hanno dato 5 giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X