FESTE

Valle dei Templi, Pasquetta tra natura e arte

di
Ma le novità di questa edizione saranno l’esplorazione guidata degli Ipogei ed il laboratorio creativo per i bambini

AGRIGENTO. Anche quest’anno, tempo permettendo, la Valle dei Templi e il Giardino della Kolymbethra, ospiteranno gli amanti dell’archeologia e dell anatura che vorranno trascorrervi la giornata di Pasquetta. Nella disponibilità dei visitatori, anche le antiche sorgenti della città di Akragas, gli Acquedotti Feaci e il Tempio di Vulcano.

Ma le novità di questa edizione saranno l’esplorazione guidata degli Ipogei ed il laboratorio creativo per i bambini. A pranzo inoltre, si potrà prenotare un cestino da pic-nic, oppure una piccola area attrezzata tra gli aranci dove consumare i cibi preparati in casa. Oltre alla Kolymbethra, l’antica piscina di Akragas, costantemente alimentata dagli Acquedotti Feaci, sarà possibile visitare uno dei rami degli ipogei disseccato esplorandolo in sicurezza grazie alla Associazione Agrigento Sotterranea Onlus. Il Giardino dei Sensi è invece uno percorso esperienziale dedicato ai bambini alla scoperta della propria creatività curato da Bina Claudia Guarneri, psicoterapeuta ed esperta in percorsi estetici.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X