SERIE D

Akragas, Laneri: «Il Torrecuso? Pensiamo solo a noi»

di
Per qualcuno è una messinscena, per altri no. Probabilmente la verità sul caso della squadra campana che annuncia una smobilitazione sta nel mezzo

AGRIGENTO. Per qualcuno è una messinscena, per altri no. Probabilmente la verità sul "caso Torrecuso", che ha annunciato di volere concludere la stagione con la formazione Juniores per protesta nei confronti di alcuni presunti torti arbitrali, sta nel mezzo. "Per quello che so io - spiega il general manager dell'Akragas Antonello Laneri - stanno sul serio attraversando dei problemi. Non so, però, con quali uomini partiranno e verranno ad Agrigento e a mio parere non deve neppure interessarci. Dobbiamo pensare a preparare la gara al meglio senza distrazioni o valutazioni di altra natura".

Per la sfida di domani pomeriggio, che sarà trasmessa in diretta su Rai Sport per la prima volta nella storia dell'Esseneto, l'unico dubbio è legato all'utilizzo del centrocampista Davide Baiocco che domenica ha saltato la trasferta con la Frattese (3-3 il risutato finale) per un problema muscolare. Laneri è molto ottimista anche perché la decisione di farlo fermare per un turno è stata principalmente dettata da motivi precauzionali. L'ex centrocampista di Juve e Catania, comunque, ieri non si è allenato. "Sono convinto - aggiunge Laneri - che sarà regolarmente in campo.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X