ANCORA POLEMICHE

Primarie di Agrigento, Serracchiani: "Va fatta chiarezza"

«Questo purtroppo non ci fa piacere - ha continuato Serracchiani - ma siamo un partito grande, anzi il maggior partito della sinistra europea in questo momento, e quindi abbiamo la responsabilità di non trascurare segnali che possono essere anche non positivi», ha concluso

AGRIGENTO. «A noi piace ricordare che facciamo migliaia di primarie che sono il risultato del rinnovamento del Pd. In alcuni casi c'è un pò di confusione, va fatta chiarezza e io ho detto che alcuni non è opportuno che si candidino e che in altri casi saremmo addirittura chiamati ad annullare le primarie». Lo ha dichiarato Debora Serracchiani, vicesegretaria nazionale del Pd, oggi a Pordenone, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano in merito agli ultimi sviluppi riguardanti le primarie del Partito Democratico in Sicilia, in particolare di Agrigento.

«Questo purtroppo non ci fa piacere - ha continuato Serracchiani - ma siamo un partito grande, anzi il maggior partito della sinistra europea in questo momento, e quindi abbiamo la responsabilità di non trascurare segnali che possono essere anche non positivi», ha concluso.

«È arrivato il tempo di fare chiarezza ad Agrigento. L'intervento del segretario regionale
del Pd, Fausto Raciti, a proposito delle recenti primarie di Agrigento, serve a comprendere, seppur tardivamente , dove intende stare il Pd alle amministrative di Agrigento». Lo ha detto l'onorevole Salvatore Iacolino di Forza Italia.  «Ritengo che Forza Italia debba consegnare con chiarezza al popolo agrigentino la propria idea di sviluppo della città con una offerta politica moderata di centrodestra , ed un proprio candidato a sindaco. Agrigento può diventare - conclude Iacolino - il laboratorio politico per la costruzione di un centrodestra forte ed unito che, recuperando la fiducia dei cittadini, rimetta la città al centro del Mediterraneo e delle politiche di sviluppo del Paese».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X