CARABINIERI

Licata, furto di cavi ferroviari: 2 arresti

LICATA. I Carabinieri hanno arrestato a Licata Salvatore Alabiso Melchiorre, bracciante agricolo di 42 anni, ed Emanuele Lo Vullo, di 39 anni. I militari li hanno sorpresi lungo la linea Canicattì-Licata, mentre stavano tentando di portare via cinque matasse di cavi in rame, della lunghezza di circa 200 metri e un peso complessivo di 350 chili, dopo aver tranciato e divelto alcuni binari della ferrovia.

Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma dei Carabinieri di Licata, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa dell'udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X