IL COMITATO

Statale 115, riunione congiunta dei consigli per la sicurezza

di
A breve un vertice straordinario dei consessi di Licata, Palma, Butera e Gela per sollecitare il ripristino della 115

LICATA. I Comuni di Licata, Palma di Montechiaro, Gela e Butera, e la Regione Siciliana si “spenderanno, nell’immediatezza, nella ricerca dei fondi necessari alla manutenzione straordinaria del tratto della statale 115 interessato, e contestualmente si attiveranno per ciò che concerne un ammodernamento dello stesso tratto, così come realizzato sulla Agrigento - Palma di Montechiaro”.

E’ quanto è stato deciso sabato sera, nel corso della prima assemblea del “Comitato 16 febbraio”, costituito la settimana scorsa, all’indomani del tragico incidente di contrada Poggio di Guardia in cui hanno perso la vita Paolo Todaro e Sara Cammilleri, giovani fidanzati di Licata. All’assise hanno partecipato il vice presidente della Regione Mariella Lo Bello, il commissario straordinario del Comune Maria Grazia Brandara, i presidenti del consigli comunali di Licata, Palma di Montechiaro e Gela, rispettivamente Saverio Platamonte, Salvatore Messinese e Giuseppe Fava, Calogero Castellino del Lions Club, Radio Battente, l’associazione A testa alta, il Comitato civico, la Cna, la Lega navale italiana, il comitato No parco eolico offshore, l’Associazione antiracket, l’Aido.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X