SERIE D

Akragas, operazione vetta del campionato

di

AGRIGENTO. Allenamento di rifinitura al campo di Fontanelle, pranzo e poi partenza in pullman per la provincia di Cosenza. L'Akragas è pronta per riprendersi la vetta del campionato di serie D. Domani pomeriggio, con inizio alle 14,30, i biancoazzurri di Vincenzo Feola chiederanno strada al Comprensorio Montalto Uffugo, formazione che milita al penultimo posto della classifica. Sulla carta è una gara ampiamente alla portata dei biancoazzurri ma la mente è ancora rivolta alla trasferta in casa della Nuova Gioiese e allo scialbo pareggio senza reti che fece infuriare il presidente Silvio Alessi. "Sono sicuro - commenta il patron dell'Akragas - che quella gara ci è servita da lezione e non si ripeterà più. Affrontiamo una squadra che avrà l'acqua alla gola, le difficoltà saranno tante proprio per la loro posizione difficile in classifica. Sappiamo che nel girone di ritorno le gare sono un po' tutte così ma abbiamo la consapevolezza - aggiunge Alessi - che dipende solo da noi stessi. Abbiamo le risorse per vincere contro qualunque avversario, dobbiamo solo scendere in campo con la tensione agonistica giusta come abbiamo fatto due settimane fa contro la Leonfortese". La sosta per il torneo di Viareggio è servita per recuperare gli infortunati Dentice, Chiavaro e Bonaffini. Alla ripresa si presenta subito la possibilità di agguantare la vetta della classifica seppure in maniera temporanea.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook