PIAZZALE ROSSELLI

Agrigento, vittima di abusi riconosce "l'orco" e lo denuncia

di
La giovane si sarebbe imbattuta mercoledì sera nel trentatreenne che, pochi giorni prima, l’aveva avvicinata. Sul caso indaga la Squadra mobile

AGRIGENTO. Aveva subìto un tentativo di abuso sessuale. Tentativo subito denunciato alla Questura. Mercoledì sera, alle 20 circa, in piazzale Rosselli, mentre era in compagnia di due amiche, ha rivisto e riconosciuto quel giovane che avrebbe tentato di abusare di lei. Seppur ancora sotto choc, un fremito di coraggio ha avuto la meglio. La venticinquenne ha afferrato il cellulare ed ha composto il 113. In piazzale Rosselli, si sono subito precipitate le "Volanti" della polizia di Stato.  L'uomo indicato dalla giovane donna è stato immediatamente bloccato, identificato e portato nella vicinissima Questura. È stato fotosegnalato e la sua posizione, adesso, è al vaglio. A suo carico c'è una querela di parte. Una querela, inizialmente fatta contro ignoti, - seppur delle descrizioni fisiche erano state fatte da parte della vittima - che adesso è però "caduta" sulle sue spalle. Sembrerebbe essere bastato, a questo punto, il riconoscimento della giovane, presunta, vittima.

Il fascicolo di indagine a carico del trentatreenne è passato, ufficialmente, nelle mani della Squadra Mobile di Agrigento. Fitto è il riserbo investigativo. Di certo, però, l'inchiesta sembrerebbe essere soltanto all'inizio. È probabile, infatti, che la giovane donna - colei che ha subito il tentativo di abuso sessuale - torni ad essere sentita dagli investigatori. Così come è probabile che anche lo stesso destinatario della querela di parte, venga ascoltato alla presenza di un legale di fiducia.  Il tentativo di abusi sessuali - secondo le indiscrezioni filtrate ieri - sarebbe avvenuto un paio di giorni prima del riconoscimento e dell'Sos lanciato al 113. Forse nella serata di sabato. Oppure, sembrerebbe essere più probabile, in quella di domenica. Un "approccio violento", - che dovrebbe essere consistito in "toccamenti", "palpeggiamenti" e "sfregamenti" vari - da parte del trentatreenne.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X