SAN GIOVANNI DI DIO

Furto all'ospedale di Agrigento, scassinati gli armadietti

di
I poliziotti hanno acquisito delle immagini dal sistema di video sorveglianza interno

AGRIGENTO. Hanno scassinato alcuni armadietti degli spogliatoi degli infermieri dell’ospedale di Consolida. Da uno di questi, sono riusciti a portar via, senza essere visti, ne sentiti, un tablet. "Colpo" da 300 euro, nel pomeriggio di venerdì all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. A fare la scoperta del danneggiamento con razzia finale sono stati proprio gli operatori sanitari che hanno immediatamente lanciato l'allarme al 113. In contrada Consolida si sono subito portati gli agenti della sezione Volanti che hanno constato il furto ed avviato le indagini.

Pare che i poliziotti abbiano anche acquisito delle immagini dal sistema di video sorveglianza interno al nosocomio.
Non è stato però reso noto il fatto - che non è di poco conto - se le telecamere siano riuscite o meno ad immortale chi si è intrufolato all'interno degli spogliatoi. Già lo scorso 25 novembre, all'interno dell'ospedale si era registrato un danneggiamento con furto.
È in quella stessa sera, i malviventi avevano "visitato" anche i locali dell'Asp del viale della Vittoria. Difficile però ipotizzare che la "mano" sia sempre la stessa.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook