SERIE D

Akragas, un tris per il mercato biancazzurro

AGRIGENTO. Luigi Manzo, Carmine Giordano e Antonio Del Sorbo. Tre nomi per il mercato autunnale dell'Akragas. Le liste si sono aperte ieri e fino al 17 dicembre si potranno concludere i trasferimenti. A gennaio ci sarà l'opportunità di tesserare giocatori provenienti dai professionisti. Al momento sono solo ipotesi e l'unica certezza è la partenza di Salvatore Astarita che è stato svincolato. Chiaria e Assenzio hanno chiesto di cambiare aria e saranno accontentati. Fra gli under Aprile, Scalese e De Angelis sono in partenza. Conti è già andato via senza giocare nemmeno un minuto. Per rimpiazzare Astarita il nome "caldo" è quello di Manzo (lo scorso anno al Savoia e adesso alla Cavese) che già è stato accostato all'Akragas in estate quando poi la dirigenza ha invece optato per la conferma del difensore campano.

Mario Terraciano, classe 1981, attualmente al Brindisi e lo scorso anno al Savoia, è un altro nome su cui la dirigenza lavora. Torna di attualità anche Carmine Giordano, centrocampista classe 1982, che aveva iniziato la preparazione proprio con l'Akragas nel periodo in cui la squadra era stata affidata ad Andrea Sottil. In realtà, visto che il modulo di Feola prevede due soli centrocampisti e la presenza di Baiocco è pressoché scontata (insieme forse a un under, Trofo è avanti a tutti nelle gerarchie), il reparto è abbastanza assortito e non è detto che si debba obbligatoriamente ricorrere sul mercato per sostituire Assenzio anche perché la formazione agrigentina è uscita dalla Coppa e il ricambio di uomini limitato al solo campionato potrebbe essere sufficiente.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook