CIRCOMARE

Ormeggiata nell’«area vietata», sequestrata barca a Sciacca

di

SCIACCA. Un natante è stato sequestrato dai militari del Circomare. Era stato ormeggiato nello spazio della banchina riservato alle unità delle forze dell'ordine ed era sprovvisto di assicurazione. I militari della Guardia Costiera, nel corso della consueta attività di vigilanza portuale, hanno constatato la presenza di una barca a vela lunga circa 10 metri battente bandiera belga ormeggiata presso la banchina Marinai d'Italia.

A far sospettare i militari è stato il fatto che a bordo dell'unità non vi fosse nessuno e che non era giunta alcuna comunicazione alla sala operativa del Circomare circa l'ingresso in porto della stessa. A seguito degli accertamenti subito scattati e coordinati dal comandante del Circomare, il tenente di vascello Salvatore Calandrino, i militari, in tarda serata, sono riusciti a rintracciare il proprietario dell'unità (di nazionalità francese) procedendo così al controllo dei documenti di bordo.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook