Canicattì: rinasce la ludoteca nel reparto di pediatria

CANICATTI'. Tornerà a funzionare e a garantire un importante servizio a tutti i piccoli pazienti ricoverati all'interno del reparto di Pediatria entro pochi giorni la ludoteca dell'ospedale Barone Lombardo. Dopo un lungo periodo di chiusura, oltre due anni, ed un'attesa di diversi mesi da quando è stata espletata la gara d'appalto per l'aggiudicazione del servizio è stato finalmente compiuto l'ultimo passaggio per la riapertura della struttura. È stato infatti firmato il contratto definitivo per la gestione della ludoteca da parte della cooperativa che si è aggiudicata la gara, bandita diversi mesi fa dall'amministrazione comunale in qualità di rappresentante dell'ente capofila del Distretto Socio - Sanitario D3.
La sottoscrizione dell'aggiudicazione definitiva apre di fatto le porte alla ripresa del servizio che nell'arco di pochi giorni verrà nuovamente garantito ai bambini ricoverati al Barone Lombardo. La struttura, già predisposta da tempo per l'avvio delle attività, si trova al terzo piano del nosocomio canicattinese ed è completa di tutto l'occorrente necessario, dai giocattoli ai fumetti passando per televisori ed altri strumenti tecnologici di carattere ludico - educativo che i responsabili della cooperativa utilizzeranno per rendere meno dura la permanenza dei piccoli pazienti nel periodo di ricovero nel reparto guidato dal dottore Antonino Tinaglia. L'amministrazione comunale è riuscita ad ottenere dall'assessorato regionale alla Famiglia un finanziamento di quasi quaranta mila euro, nell'ambito delle misure della Legge 328, che permetterà di prolungare l'attività della ludoteca per un periodo di due anni. «Si chiude positivamente questa vicenda che si è trascinata a lungo - ha dichiarato l'assessore comunale alle Politiche Sociali Calogero Capobianco -. La firma del contratto definitivo rappresenta il lasciapassare per l'avvio delle attività della ludoteca che ci auguriamo la cooperativa aggiudicataria possa avviare nel più breve tempo possibile. La ludoteca sarà in grado di fornire numerosi servizi ai piccoli degenti dell'ospedale che potranno trovare nella struttura e negli operatori che saranno impegnati nelle varie attività un punto di riferimento per sentirsi un po meno soli».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X