Palma, decolla pulizia straordinaria del centro

PALMA. Via ai rifiuti, provenienti da demolizioni di edifici, che invadono le strade di Palma di Montechiaro. A deciderlo è stata l’amministrazione comunale.
”Abbiamo dato disposizioni agli uffici - scrive il sindaco Pasquale Amato sul suo profilo Facebook - per agire con urgenza nel controllo e per l'eventuale ordine di sgombero, o interventi sostitutivi, per eliminare eventuali detriti o rifiuti giacenti a seguito di demolizioni o crolli di fabbricati”.

Secondo Amato, inoltre, ”è necessario verificare l’impermeabilizzazione dei suoli, per evitare danni alle vicine costruzioni, e verificare altresì l’idoneità degli immobili confinanti, a tutela della sicurezza degli abitanti”. Ma il Comune intende intervenire anche per evitare che i terreni incolti, o gli spazi posti tra un’abitazione e l’altra, finiscano per diventare ricettacolo di topi, zecche e pulci.”È stata firmata l’ordinanza - aggiunge il sindaco - che prevede l'intimazione degli interventi sostitutivi per la pulizia dei lotti liberi ai privati. Con i tecnici dell'ufficio si è proceduto, inoltre, a definire i costi del servizio utile allo sfalcio ed all’alloontanamento di erbacce in tutti gli spazi comunali, atteso che con le nostre unità non possiamo riuscirci e l'estate incombe”.

Ed interventi saranno eseguiti anche in prossimità delle zone marittime.
”Nella strada per Marina di Palma - Capreria - ha scritto ancora il sindaco Pasquale Amato sul suo profilo Facebook - sono stati avviati i lavori di ripristino della canaletta stradale laterale, per contrastare le cause di pericolo nella curva di Mortilli - Casa gialla”.
Fin qui gli interventi sul territorio, utili al ripristino delle strade ed all’eliminazione dei rifiuti. Il Comune è al lavoro per la promozione del territorio, come confermato dallo stesso primo cittadino.

”Ci siamo confrontati - aggiunge Amato - con il sindaco di Santa Margherita Belice per verificare e concertare le strategie per dare lo start up al ”Parco letterario del Gattopardo”, operando in collaborazione ed in maniera complementare a Santa Margherita Belice, nonché per ottenere l’inserimento delle località nel circuito della ”Strada degli scrittori”. Tornando alle frazioni marinare di Palma di Montechiaro è stato disposto l’invio di viguili urbani in prossimità della spiaggia di Vicinzina, dopo la segnalazione che il Comune ha ricevuto da parte dell’associazione Mareamico di Agrigento.

”Mi è stata segnalata la presenza - conclude il primo cittadino - di una catena di sbarramento sulla strada che porta alla spiaggia di Vicinzina, e immediatamente ho dato disposizioni al comandante della polizia municipale di controllo e rimozione, a tutela dell'interesse e del bene pubblico”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook