Europee e spazi elettorali, fatto il sorteggio ad Agrigento

Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Al via la campagna elettorale per le europee anche sui “muri”. Il Comune di Agrigento ha infatti predisposto gli spazi elettorali di 2 metri di altezza e un metro di larghezza per i partiti in lizza attraverso il sorteggio che vede al primo posto la lista Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale, a seguire: Italia Dei Valori, L’altra Europa con Tsipras, Federazione dei verdi – Green Italia, Nuovo centrodestra, Lega nord per l’indipendenza della Padania, Movimento Cinque stelle, Io Cambio – Maie, Partito democratico, Forza Italia e Scelta europea con Guy Verhofstadt. In tutto le liste della circoscrizione Isole sono 11.
I Grillini presentano la candidata Di Prima. La candidata alle elezioni europee, Antonella Di Prima, e il portavoce all’assemblea regionale siciliana, Matteo Mangiacavallo, del Movimento Cinque Stelle incontreranno gli operatori dell’informazione martedì 6 maggio alle 11.30 a Porta di Ponte, ad Agrigento. Si tratta della prima conferenza stampa del Movimento Cinque Stelle nella Città dei Templi. Sarà pertanto l’occasione per illustrare il programma con cui il Movimento si presenta alle europee.
Iacolino e la politica europea per i giovani. "Sicilia fanalino di coda del piano Youth Guarantee (Garanzia Giovani): la nostra Regione è l’unica in Italia a non aver ancora firmato la convenzione da sottoporre al ministero del Lavoro”. Sceglie questo argomento per la propria campagna elettorale, il candidato al Parlamento europeo, con Forza Italia, Salvatore Iacolino, deputato uscente. “Il governo Crocetta non ha neanche presentato alle parti sociali il programma, che prevede corsi di formazione, stage, tirocini formativi, contratti di apprendistato e di lavoro, sostegno all’auto-impiego per giovani disoccupati tra i 15 e i 29 anni". A dirlo è l’europarlamentare di Forza Italia, Salvatore Iacolino, che denuncia "l’impreparazione di parte della macchina burocratica regionale, dovuta ad un’assenza di indirizzo politico".
Fontana spinge il Nuovo centrodestra. Il deputato regionale del Ncd Vincenzo Fontana fa un’analisi della prima fase della campagna elettorale.
«Dopo l’incontro di Agrigento alla presenza del nostro leader Angelino Alfano e del nostro candidato agrigentino il senatore Giuseppe Marinello, posso affermare che il Ncd sarà la sorpresa della competizione elettorale, giorno 25 maggio”. Lo sostiene Enzo Fontana. “Le Europee sono il primo test per questo nuovo partito che sta dimostrando personalità, contenuti e uomini e donne di livello in tutte le Istituzioni dove è presente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X