Il centro di Sciacca non verrà chiuso alle auto: l’isola pedonale solo nel weekend

L’assessore Silvio Caracappa precisa: «La mancanza di parcheggi rende impossibile stabilizzare il blocco del traffico»
Agrigento, Archivio

SCIACCA. Sarà incrementata, gradualmente, la zona a traffico limitato a Sciacca.
L'obiettivo, durante la stagione invernale, è di proporla il sabato sera e la domenica mattina.
Il progetto è stato illustrato, ieri mattina, a palazzo di città, dal sindaco, Fabrizio Di Paola, e dall'assessore alla Polizia municipale, Silvio Caracappa. Alla riunione hanno partecipato altri componenti dell'amministrazione saccense, consiglieri comunali, il presidente, di Sala Falcone-Borsellino, Calogero Bono, e il comandante della Polizia municipale, Francesco Calìa.
«I provvedimenti saranno adottati in maniera graduale e non creando disagi - afferma l'assessore alla Polizia municipale saccense, Silvio Caracappa - unitamente a un miglioramento dei servizi e primo fra tutti quello di bus navetta. Però, bisogna migliorare anche dal punto di vista culturale - aggiunge l'assessore - perché a Natale e la scorsa estate spesso il bus della Aeternal che collegava il parcheggio della ex stazione ferroviaria con il centro storico viaggiava vuoto. E allora non è possibile consentire alla gente di arrivare proprio con l'auto davanti ai negozi».



IL SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X