Ribera, trovati in casa due cadaveri in stato di decomposizione

Agrigento, Archivio

RIBERA. Due cadaveri in avanzato stato di decomposizione sono stati trovati in un appartamento, nel centro storico di Ribera (Ag), in via Gullo. I carabinieri hanno rinvenuto nell'abitazione cumuli di rifiuti. Gli investigatori attendono l'arrivo del medico legale.

I cadaveri sono di Vincenzo Maniscalco, pensionato di 66 anni di Ribera, ed Enza Catanzaro, 55 anni di Sciacca (Ag). I due pare che convivessero. Il corpo dell'uomo è stato ritrovato sul letto, al primo piano dell'abitazione, mentre quello della donna era riverso sul pavimento, all'ingresso al pianterreno. Non ci sono segni di morte violenta, porta e finestre erano perfettamente chiuse e ciò farebbe escludere un tentativo di rapina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook