«Palma è invasa dai cani randagi» Appello ai volontari per un canile

Agrigento, Archivio

PALMA DI MONTECHIARO. Quello del randagismo è a Palma di Montechiaro, così come in molti altri centri, un fenomeno grave che ora l’amministrazione comunale ha deciso di attenzionare. Dal sindaco Pasquale Amato arriva un appello ai volontari “per trovare la migliore soluzione ed eventualmente ricevere suggerimenti da parte della cittadinanza”. L’intenzione dell’esecutivo sarebbe quella di trovare un gruppo di volontari per affidargli la realizzazione di un canile rifugio. “I branchi di cani vaganti e randagi – scrive il primo cittadino sul suo profilo Facebook - stanno condizionando la vita nel nostro territorio. Volendo trovare una soluzione per rispettare gli animali, ma eliminare i condizionamenti ai cittadini per la presenza, che talvolta intimidisce, dei randagi, vorremmo trovare dei volontari, ai quali saremmo anche disponibili a concedere un terreno in campagna per la realizzazione di un rifugio per cani”. Il rifugio sarebbe affidato ai volontari che sarebbero chiamati ad occuparsi della gestione, ma anche delle adozioni e di tutte le cure che gli animali necessitano. L’appello è stato lanciato, ora c’è l’attesa di “candidature”. A.Au.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X