Punteruolo rosso, affidato appalto per abbattere le palme ad Agrigento

Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Il “punteruolo rosso” ha fatto strage di palme. In un paio d’anni, centinaia di palme sono diventate all’improvviso rinsecchite a causa di Rynchophorus Ferrugineus. Per abbattere e rimuovere queste palme ormai “svuotate” e divorate dal punteruolo rosso, il Comune ha fatto un cottimo appalto. Una gara, la cui aggiudicazione, adesso, è diventata definitiva. A stabilirlo, l’ufficio Arredo urbano, Parchi, Verde pubblico, ville e giardini, con il responsabile del procedimento Domenico Savio Lo Presti. Ad aggiudicarsi la gara d’appalto è stata la società cooperativa “Global nature” con sede a Caltanissetta che ha offerto un ribasso del 43,78 per cento con l’importo netto di aggiudicazione contrattuale di quasi 11 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook