Immigrazione, soccorsi a Lampedusa: un migrante disperso

Agrigento, Archivio

LAMPEDUSA. Un migrante che si trovava a bordo di una delle imbarcazioni soccorse nella notte, è caduto in acqua durante le operazioni di salvataggio e al momento risulta disperso. Il migrante, secondo quanto si apprende, si trovava a bordo del barcone che ad un centinaio di miglia da Lampedusa è stato soccorso da un mercantile battente bandiera maltese, dirottato in zona dalla centrale operativa delle Capitanerie di Porto dopo una richiesta delle autorità libiche. Dalla nave è stato segnalato alla centrale operativa che, durante le operazioni di salvataggio, il migrante è caduto in mare. La Guardia Costiera italiana ha inviato sul posto un pattugliatore per partecipare alle ricerche del disperso.



SBARCO DI 95 ERITREI A LAMPEDUSA. A Lampedusa è atteso, intanto, l'approdo dei 95 eritrei che erano stati soccorsi, a 103 miglia a Sud-Est, da un pattugliatore d'altura della guardia costiera.


I 318 MIGRANTI TRASFERITI NEL SIRACUSANO.  I 318 migranti salvati, la notte scorsa nel canale di Sicilia, dalle navi della Marina militare verranno portati ad Augusta, Siracusa e Pozzallo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X