Trasporto dei diversamente abili, a Ravanusa potenziato il servizio

Agrigento, Archivio

RAVANUSA. Rese fruibili e più idonee le sedute del pulmino per il trasporto diversamente abili. L'Assessore alle Politiche Sociali, Carmelo Pitrola, comunica che il servizio dedicato a chi ha difficoltà di deambulazione "è stato migliorato per favorire anche quelle persone che, per una serie di problemi strutturali, non ne potevano fare un uso agevole. Il pulmino contiene circa una quindicina di posti, ma non tutti potevano accedervi per via dei sedili troppo stretti. Siamo quindi intervenuti per rendere il servizio a portata dei più". Allargate le sedute, grazie all'intervento di una ditta specializzata di Grotte, il servizio di trasporto consentirà alle famiglie di godere di una maggiore tranquillità. Ravanusa è un paese in cui la solidarietà nei confronti dei diversamente abili è stata sentita anche dai cittadini come una missione: non bisogna dimenticare l'impegno profuso dalla Professoressa Gaetana Carmina nel fondare le strutture Casa dell'Amicizia e Centro Amico, ubicate nei locali della ex scuola elementare San Michele, che oggi rappresentano un punto di riferimento per la comunità e i paesi limitrofi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X