Allarme randagismo nelle spiagge a Sciacca, in pochi giorni catturati quindici cani

Non ha ottenuto i risultati auspicati l’iniziativa «Il mio amico fido»: appena 5 gli animali adottati in due mesi
Agrigento, Archivio

SCIACCA. Allarme randagismo nelle spiagge. In poche settimane il servizio istituito dal Comune ha catturato quindici randagi che si muovevano minacciosi tra i bagnanti. Gli Lsu hanno preso anche una ventina di cuccioli abbandobati che vengono assistiti da personale comunale. Tutti sono stati trasferiti nei locali dell’ambulatorio veterinario. I randagi verranno sterilizzati, microcippati e poi rimessi in libertà. La situazione è allarmante.

IL SERVIZIO SULL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X