Gas, il ministro Passera: "Il progetto di Porto Empedocle entro sei anni"

"I lavori di realizzazioni sono già iniziati", ha precisato il ministro dello Sviluppo secondo il quale il rigassificatore è "di importanza strategica e di interesse nazionale"
Agrigento, Archivio

ROMA. Il progetto per il rigassificatore di Porto Empedocle, "pur avendo subito delle fasi di sospensione, dovrà essere realizzato nel tempo previsto dal decreto autorizzativo della regione che è fissato in sei anni". Lo ha detto il ministro dello sviluppo Corrado Passera, precisando che
"i lavori di realizzazione sono già iniziati". Il ministro, in question time, ha quindi sottolineato che "la realizzazione di terminali di rigassificazione rimane di importanza strategica e di interesse nazionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook