Pochi posteggi per andare in via Atenea: i negozianti affittano bus per i clienti

Ogni anno il traffico condiziona il flusso di acquirenti, pullman gratuiti dei commercianti per garantire le vendite
Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. I parcheggi che non ci sono. Non a sufficienza perlomeno. La crisi finanziaria che non concede la possibilità di spendere per il superfluo. L'indissolubile legame affettivo con la via Atenea offuscato dalla presenza delle grosse catene commerciali. Per far rinascere la via Atenea, riportandola in auge quale luogo privilegiato di struscio e d'acquisti, i negozianti del centro commerciale naturale regionale "Via Atenea e dintorni" sembrano intenzionati a puntare tutto sulle prossime festività natalizie. E le idee, concrete, non mancano.

Pochi posteggi, arrivano i pullmini gratuiti.«Non chiediamo soldi all'amministrazione comunale, ma collaborazione - è stato spiegato ieri dal centro commerciale naturale - . Mancano i parcheggi, la gente non frequenta più come una volta la via Atenea proprio per la carenza di parcheggi. Autotassandoci, abbiamo pensato di accollarci noi il prezzo del posteggio e di rendere la vita comoda ai nostri clienti.

L'idea è quella di mettere dei pullmini gratuiti che possano raccogliere i clienti e portarli in via Atenea. Per questo servizio pagheremo noi commercianti. Vorremmo anche stipulare col Comune una convenzione per il parcheggio pluripiano, rimborsando noi, di fatto, il costo del posteggio ai nostri clienti». Le riunioni si susseguono frenetiche. Il servizio di pullmino potrebbe cominciare già prima dell'Immacolata. Ma tutto è ancora in addivenire.

Modificata la "Ztl".Dal 2 dicembre al 13 gennaio, la via Atenea rimarrà chiusa agli automobilisti tutti i giorni feriali dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20,30; nei giorni festivi, domenicali dalle 10 alle 12,30 e dalle 17.00 sino alle 20,30. La via Atenea sarà aperta liberamente al traffico, invece, il 25 dicembre e il primo gennaio. E' confermata, nelle giornate di sabato, la proroga della chiusura al transito veicolare fino alle due. Il Comune ha raccolto così la richiesta della nuova regolamentazione del transito degli automobilisti da parte dell'associazione dei commercianti "Via Atenea e dintorni". Rimarranno, naturalmente, confermate le eccezioni previste per i residenti e per coloro che hanno diritto al rilascio di permessi di circolazione e di sosta.

Addobbi ed atmosfera.Quest'anno, il centro commerciale naturale "Via Atenea e dintorni" ha deciso di tralasciare d'occuparsi degli addobbi. Ma non per questo non ci saranno. Anzi. Le luminarie fino all'Immacolata sono state garantite dalla Chiesa, mentre dal 15 dicembre in poi verranno sostenute dal Comune. «Con il budget che abbiamo - hanno detto dal Cda del centro commerciale naturale - vogliamo adoperarci per iniziative che possano attirare le famiglie con i bambini».

Vertice per la sinergia di intenti.Oggi, alle 18, il rappresentanti del centro commerciale naturale incontreranno sindaco ed assessori. Decoro urbano, parcheggi, zona a traffico limitato, viabilità e trasporto pubblico, saranno gli argomenti cardine per cercare di lenire la crisi economica che anche gli esercenti della via Atenea vivono. «Perché in tempi di crisi - conclude il presidente del Cda del centro commerciale naturale Lilly Minio - soltanto la sinergia fra i soggetti coinvolti può aiutare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X