stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia A Calamonaci precari stabilizzati, ancora qualche giorno d'attesa a Sciacca
DA GDS IN EDICOLA

A Calamonaci precari stabilizzati, ancora qualche giorno d'attesa a Sciacca

di

I 29 contrattisti del Comune di Calamonaci hanno firmato ieri mattina. Per loro, dopo molti anni, è arrivata la stabilizzazione con contratto a tempo indeterminato.

Al Comune di Sciacca con l'approvazione del bilancio entro il 31 ottobre si potrà procedere con i 73 che da quasi un trentennio operano a palazzo di città. «Dopo un anno di impegno - dice il sindaco di Calamonaci, Pino Spinelli - finalmente abbiamo raggiunto questo importante risultato per questi lavoratori, per il Comune e per tutto il nostro paese». Sono 15 in tutto i lavoratori assunti a tempo indeterminato dal Comune di Calamonaci, di cui 7 categoria A e 8 categoria C.

Per loro contratto con 24 ore settimanali. A Sciacca, invece, per gli ex lavoratori socialmente utili, contratto di 18 ore settimanali con integrazione di 3 ore. L'amministrazione ha dato indicazione agli uffici per le 21 ore.

L'approvazione del bilancio è stata sempre indicata come indispensabile dagli uffici per potere procedere entro il 31 ottobre con la stabilizzazione di questo personale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X