Agrigento
Speciali
Tutte le sezioni
Loading
L'APPUNTAMENTO

Concerto di Claudio Baglioni per la "Madonna del mare" a Lampedusa

di

Ci sarà anche Claudio Baglioni a festeggiare con un concerto i quarant'anni della "Madonna del Mare" di Lampedusa che per la prima volta sbarcherà a terra. La statua, che si trova in fondo al mare all'Isola dei Conigli, infatti, per la prima volta sarà esposta in paese e sarà portata in processione, come la statua della Madonna di Porto Salvo, la santa patrona che gli abitanti celebrano ogni anno il 22 settembre. La manifestazione culturale e religiosa vuole essere anche un omaggio a Papa Francesco in ricordo della sua visita sull'isola pelagica sei anni fa.

"La Madonna del Mare di Lampedusa compie quarant'anni. Era il 23 settembre del 1979 - racconta il sindaco Totò Martello - quando il giornalista e fotografo Roberto Merlo, dopo essersi salvato da una drammatica immersione subacquea, fece realizzare la statua di una Madonna con Bambino che fu installata a quindici metri di profondità nel mare di fronte l'Isola dei Conigli. Da allora - spiega - la nostra Madonnina è sempre rimasta lì. Quest'anno, per la prima volta, sarà riportata a terra e per qualche giorno resterà sull'isola. Per festeggiare questa occasione, da oggi a domenica, si terrà “Stella del Mare: musica, speranze e storie di vita di gente del mare”. Diversi gli appuntamenti in programma: mostre, proiezioni, celebrazioni religiose. Ed anche un bellissimo “ritorno”: domani alle 21 in piazza Garibaldi, Claudio Baglioni tornerà a cantare nella 'sua Lampedusa'".

L'iniziativa è promossa dalla fondazione O'Scià onlus, da Alternativa Giovani, dalla chiesa Madre e dal Comune di Lampedusa.