stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, nessun caso di vaiolo delle scimmie nell'hotspot di Lampedusa
ESAMI NEGATIVI

Migranti, nessun caso di vaiolo delle scimmie nell'hotspot di Lampedusa

Nessun caso di vaiolo delle scimmie fra i migranti giunti a Lampedusa. L’esito degli esami a cui è stato sottoposto un quindicenne, arrivato nei giorni scorsi sulla più grande delle isole Pelagie e trasferito in elisoccorso al reparto di Malattie infettive del Policlinico di Palermo, è stato comunicato in queste ore al sindaco delle Pelagie, Filippo Mannino, che è anche la massima autorità sanitaria delle due isole. Il minorenne era stato trasferito, con una struttura di biocontenimento, perché aveva delle lesioni compatibili con la malattia. Per fortuna però, anche perché il quindicenne era stato inizialmente alloggiato all’hotspot, l’esito degli esami è risultato essere negativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X