stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incubo Coronavirus, il contagio è arrivato fino a Lampedusa
I CASI REGISTRATI

Incubo Coronavirus, il contagio è arrivato fino a Lampedusa

Il Covid-19 è arrivato anche a Lampedusa, dove ieri è risultata positiva una donna sottoposta al tampone, una docente rientrata da Milano lo scorso 10 marzo. Nelle ultime ore, tre nuovi casi a Licata mentre cresce l’attesa soprattutto per Siculiana, Raffadali e Palma di Montechiaro, dove sono stati eseguiti diversi tamponi.

Per l’Agrigentino, ieri sera, si era complessivamente arrivati a 57 infetti. I dati (aggiornati alle ore 19 di mercoledì) forniti dall’Asp alla Prefettura, che li ha divulgati in mattinata, «parlavano» – ma era appunto orario mattutino e
non vi figurava nemmeno il primo caso di Aragona che era stato annunciato invece sui social dal sindaco Giuseppe Pendolino – di 52 positivi.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X