Agrigento
Speciali
Tutte le sezioni
Loading
DAL GDS IN EDICOLA

Eraclea, con il nuovo anno è ricomparsa la spiaggia

di

Con il nuovo anno è tornata la spiaggia ad Eraclea Minoa da diversi anni gravemente colpita dall'erosione costiera. Una lunga striscia di sabbia dorata che era stata «rubata» dal mare è ricomparsa come d'incanto a Capodanno per la gioia di residenti e visitatori ma soprattutto degli operatori turistici costretti a chiudere i locali per i danni provocati alle strutture e all'ambiente dalle mareggiate. Ingenti i danni dal punto di vista economico, niente cenoni di Natale e Capodanno con vista mare ad Eraclea Minoa, sono rimaste chiuse anche le strade di accesso ai locali. Adesso, però, si riaccendono le speranze. L'associazione ambientalista Marevivo Sicilia, da tempo impegnata in diverse attività tra Eraclea Minoa e la riserva della foce del Platani, ha già chiesto agli organi competenti un nuovo sopralluogo per valutare la possibilità di rimuovere i divieti che attualmente vietano la fruizione del «tratto di area demaniale marittima compresa tra il fronte spiaggia antistante la terza spiaggia e la prima spiaggia di Eraclea Minoa in territorio del comune di Cattolica Eraclea». L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia