Agrigento
Speciali
Tutte le sezioni
DA GDS IN EDICOLA

Agrigento, crollo di piazza Cavour: dissequestrata la palazzina liberty

di

«Le indagini sui materiali sono concluse ed è stato definitivamente rimosso il pericolo di crollo della parte superiore dell'edificio, per questo non residuano esigenze preventive e probatorie». Con queste motivazioni il pubblico ministero Antonella Pandolfi, accogliendo la richiesta dell'avvocato Angelo Farruggia, difensore del geometra Salvatore Graceffa, amministratore del condominio della palazzina Liberty di piazza Cavour, interessata dal doppio crollo di cornicione del 18 e del 30 settembre scorsi, ha disposto il dissequestro della palazzina e della parte di area pubblica circostante che era ancora interdetta. L'isolamento, che durava da tre mesi e che aveva costretto il Comune a rivoluzionare la viabilità, è ufficialmente cessato. L'inchiesta della Procura, concluso questo passaggio, dovrebbe entrare nel vivo con la fase relativa all'accertamento delle eventuali cause del crollo. L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.