stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Nascondeva panetti di hashish in un vicolo, arrestato ad Agrigento

di

Agli arresti domiciliari, è stato scoperto con della droga nascosta in un vicolo. Una passeggiata è costata cara a un 33enne di Agrigento che, non rispettando la misura cautelare a cui era sottoposto, si è allontanato verso il centro città.

I carabinieri, che si erano appostati in un casolare, lo hanno pedinamento e colto in flagrante mentre rovistava tra le pietre e armeggiava con un involucro. I militari sono quindi intervenuti e lo hanno bloccato. Perquisendo la zona e spostando una grossa pietra, i carabinieri hanno scovato alcuni panetti di hashish.

Proseguendo poi con la perquisizione domiciliare, i militari hanno trovato anche tutto l'occorrente per confezionare le stecche di hashish da vendere, un taglierino, un bilancino e diverse confezioni di plastica. Trovate anche banconote per un ammontare di circa 250 euro, probabilmente provento dell'attività di spaccio.

L'attività investigativa ha permesso infatti di confermare che la droga era destinata alla vendita in via Atenea. Il bilancio finale è stato di due etti di hashish sequestrata, che, al dettaglio, avrebbero fruttato circa 700 Euro.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X