stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Titolare fermato per mafia, il questore chiude un'attività commerciale a Licata

Chiusa, su disposizione del questore di Agrigento Rosa Maria Iraci, una ditta di Licata, a seguito dell'arresto del titolare per associazione mafiosa, avvenuto lo scorso 19 giugno, su richiesta della Dda di Palermo.

La questura ha notificato nei giorni scorsi il provvedimento di sospensione a tempo indeterminato, con conseguente cessazione della relativa attività di distribuzione e gestione di apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici da trattenimento e da gioco di abilità.

Considerata la gravità dei reati contestati, la questura ha ritenuto che l'uomo potesse abusare della licenza concessa per l'attività gestita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X